Teatro e territorio

Teatro popolare di ricerca. Spettacoli, reading, monologhi di narrazione che riportano alle radici, alla Memoria condivisa e al paesaggio umano del territorio astigiano ed in particolare dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato Patrimonio UNESCO, anche in rapporto con altri territori e tradizioni. Ritratti di persone, mondi e una civiltà contadina antica in continua evoluzione.

 

Cunti e Canti di Terra

da Verga a Fenoglio in parole e musica

cunti e canti

Giovanni Verga e Beppe Fenoglio: una immediatezza e una modernità del linguaggio che non sfioriscono con il tempo. Evocazioni poetiche che vanno dritte alle radici. Storie di donne, di uomini e paesi distani fra loro ma uniti dal rapporto con il suolo, con la crudeltà e la dolcezza del vivere attaccati alla terra. Simona Colonna con le sue canzoni, violoncello e voce solista, è il collante ideale tra radici e sogno. 

Leggi tutto...

Masche, Diauli, Zampe Di Gallina!

fiabe e leggende della tradizione popolare piemontese

masche diauli

C’erano una volta…un frate sempliciotto, una mula, un folletto mugnaio, una volpe, una vecchia che tutti dicevano essere una masca…e tanti altri personaggi ancora. Un intrattenimento che ha il sapore semplice e romantico delle antiche veglie e dei racconti intorno al focolare domestico, da condividere con tutta la famiglia. Attraverso la tecnica teatrale dello story telling (l’arte di narrare) la narratrice propone all’uditorio una selezione di fiabe e leggende del territorio piemontese.

Leggi tutto...

El Natal del Berin

Il Natale visto con gli occhi dell’agnello

el natal del berin

Un racconto poetico e romantico in vernacolo piemontese: la storia dell’agnello portato in spalla dal pastore Gelindo alla capanna di Betlemme e le sue peripezie. Un classico natalizio che intreccia fiaba popolare e racconto evangelico contrappuntato ai canti natalizi eseguiti dal vivo dalla violoncellista Simona Colonna.

Leggi tutto...

Storie di Paese

Narrazioni, musica e voci

storie di paeseIntrattenimento da piazza e da cantina in musica e racconti. Storie che possono accadere solo in un paese, con quell’atmosfera nostalgica che ti riporta ad altri tempi e ad altri modi di vivere il tempo. Il vernacolo piemontese di Carlo Artuffo si alterna alle canzoni di Paolo Tomalino, uno degli autori più rappresentativi del nostro territorio e ai racconti evocativi dello scrittore Bruno Bianco. Risate e qualche lacrimuccia…

Leggi tutto...

 

sede legale: Via XX Settembre, 126 - 14100 Asti
ufficio: via Brofferio, 99 - 14100 Asti
tel. e fax 0141 321402      P.IVA 01539270056

Newsletter

Assicurati di non perdere avvenimenti interessanti iscrivendoti alla nostra newsletter

 

Copyright © 2016 Teatro degli Acerbi. Tutti i diritti riservati.