Cunti e Canti di Terra

da Verga a Fenoglio in parole e musica

reading con Patrizia Camatel e Elena Romano

canti e musica di Simona Colonna

 

durata dello spettacolo: atto unico di 75’

 

 

 

GALLERY

foto 01foto 02foto 03foto 04

 

LO SPETTACOLO

Giovanni Verga e Beppe Fenoglio. Un’immediatezza e una modernità del linguaggio che non sfioriscono col tempo. Evocazioni poetiche e forti, che vanno dritte alle radici. Storie di donne, di uomini e di paesi distanti fra loro ma unite dal rapporto col suolo, con la crudeltà e la dolcezza del vivere attaccati alla terra. Lo spettacolo è un alternarsi di musica e parole in un gioco tra la musicista Simona Colonna, unica artista italiana ad accompagnare il canto con il violoncello, e le attrici del Teatro degli Acerbi Patrizia Camatel ed Elena Romano. Simona canta in dialetto piemontese con un virtuosismo internazionale, Elena e Patrizia evocano vite mai sepolte e ci accompagnano ad esplorare i volti oltre le cartoline, il sangue sotto la pelle e la natura immortale dei protagonisti delle saghe rurali. La struttura del recital con canzoni originali dal vivo si compone di tre macro sezioni dedicate alla terra, all’amore e alle donne. “La roba” di Verga va a braccetto con “Il mio Amore è Paco” di Fenoglio, “La Lupa” e la Partigiana Dea strizzano l’occhio alle atmosfere calde e popolari delle canzoni di Simona Colonna.

 

sede legale: Via XX Settembre, 126 - 14100 Asti
ufficio: via Brofferio, 99 - 14100 Asti
tel. e fax 0141 321402      P.IVA 01539270056

Newsletter

Assicurati di non perdere avvenimenti interessanti iscrivendoti alla nostra newsletter

 

Copyright © 2016 Teatro degli Acerbi. Tutti i diritti riservati.